Nei tuoi occhi

Pelago

di
Paola Musarra


Il nostro letto zattera
disancorata
vaga su grandi fiumi
sfocia in mari deserti.

Sopra di noi sospesi
su vuoti abissi
l'ombra e la luce alternano
cieli cangianti.

A tratti grandi uccelli
marini
con ansiosi stridori "Terra, terra!"
da lontano ci annunciano
porti nebbiosi.

Ma io "Thálatta, thálatta!"
all'orizzonte libero
mi volgo e nei tuoi occhi
di sonno e miele intrisi
cerco l'approdo.
... nei tuoi occhi...


mise en page: 
pmusarra