MeDea
Altre Voci '98
Infoperline '98

Le vostre risposte

a cura di Paola Musarra



Michi (si pronuncia "mici") Flores, 24 anni, padre italiano e madre giapponese. E' nata a Roma, ma adesso vive a Vienna, dove studia diritto.

16. Mic(h)i a Vienna
testo di Michi Flores

Ciao Paola,qui è Nina che scrive, la gatta di Michi (lei è fuori per fare interviste).La mia padroncina ha un rapporto bambinesco con il computer!!!A lei serve soprattutto per trovare le foto dei ragazzottifamosi che le piacciono, e dovresti vedere come urlacchia quando ne trova più di due o tre...
Da un po' di tempo a questa parte ha iniziato a interessarsi di calcio e allora usa Internet per trovare informazioni sulle sue squadrepreferite.Insomma Michi usa il bestione elettronico per scopi un po' infantili!!!
Beh, non è del tutto vero: quando rinsavisce lo accende ancheper trovare materiale che le può servire all'università.Sembra che il primo scioccante impatto con il computer sia avvenuto                                a scuoladove le hanno insegnato cose un po' troppo serie per lei,come ad esempio parabole, e altri diversi tipi di programmi matematici.Per lei tutto cio'            era come                   se stesse                           imparando                                   l'arabo:
Finita la scuola, Michi non ha più rivisto un computerper un po' di tempo, fino a quando...                                  ... quel signore italianoche ogni tanto viene a trovarci e che lei chiama "papà"non gliene ha comprato uno in grande stile.All'inizio la poveretta aveva problemi      (ma poi con un po' di allenamento si è sbloccata)nel muovere il Maus - pardon, volevo dire il mouse (che io mangerei volentieri perché ha la forma di un bel topino).
Poi il signor papà (sempre lui...) l'ha un po' aiutata a capire quali fossero i principali meccanismie poi...         ... ha imparato le altre piccole cosette                                da sola.E ha imparato davvero! Una volta sono entrata in soggiornoe ho visto Michi che insegnava a Johannes              (e lui aveva un'aria un po' imbarazzata)come scrivere un'e-mail ad un suo amico americano che vive in Florida.Insomma la mia cara sorella umanoide adesso si diverte      ad insegnare al suo ragazzetto         come usare il computer,            che cosa strana!Io personalmente non capisco,                        non dovrebbe essere il contrario?!
Ah. ho chiesto a Michi che cosa intende fare nel futuro con il computere lei,      da rozzona romana,                        mi ha risposto:                                   "Boooooohhhhhhhhhhh!!!..."
Ciao
Nina

Torna all'inizio