Torna a Medea

Una Cybernauta va al Convegno
Spunti e Appunti su Digitalcity (Parma 25-27 marzo 1999), primo tentativo made in Italy di istituire una Biennale internazionale di Cybercultura.
Redatti da Gabriella Alù , che di queste pagine ha curato anche la grafica




. Le nom de Parme, une des villes où je désirais les plus aller depuis que j'avais lu "La Chartreuse", m'apparaissant cômpact, lisse, mauve et doux...

Marcel Proust -- "Du côté de chez Swann"


Nell'Aula Magna dell'Università di Parma, a due passi dal Battistero di Benedetto Antelami dallo zuccheroso color meringa sparato dritto in un incredibile cielo color di viola e a tre passi da quel teatro lirico -- uno dei più celebri del mondo -- in cui tutti i tenori, baritoni, bassi e soprani, contralti e mezzosoprani più famosi hanno il terrore di "steccare" un ottocentesco acuto...

...una full immersion
di tre fittissimi giorni
per sentir parlare e riflettere
su timori e speranze
del nostro futuro on line.




  • Il Cybernauta va al convegno

  • Di che cosa s'è parlato?






  • Torna a Medea