torna a medea


(Bri)Col(l)age per Me-Dea
Un testo sghembo
di Giuseppe O. Longo

Prima parte: Sogno degli Argonauti

Seconda parte: Il Sogno della Macchina

Terza parte: Il cervello nudo

Quarta parte: Non più il corpo?

Quinta parte: MeDea: M(acchina) e Dea